Ricerca immobile

    

NOVITA' IMMOBILI 2016

Inserito il 30/12/2015

BONUS RISTRUTTURAZIONI 2016

Per le ristrutturazione dell'abitazione principale prorogata per tutto il 2016, la detrazione  fiscale pari al 50% delle spese sostenute per gli interventi, compresi i costi accessori e di progettazione. La spesa massima agevolabile è pari a 96.000 euro e la detrazione al 50% è ripartita in 10 anni..

BONUS MOBILI 2016

Il bonus arredi prevede una detrazione del 50% del costo di arredi e di grandi elettrodomestici, acquistati in occasione della ristrutturazione dell'abitazione principale; il tetto massimo di spesa è pari a 10.000 euro e la detrazione deve essere ripartita in 10 anni. Se i mobili e gli elettrodomestici sono acquistati da coppie under 35 in occasione dell'acquisto dell'abitazione principale, il tetto massimo del bonus è raddoppiato a 20.000 euro  e non è necessario l'avvio di interventi di ristrutturazioni edilizie.

ECOBONUS NEL 2016

Prorogata la detrzione fiscale pari al 65% per interventi  di miglioramento dell'efficienza energetica (ES. isolamento termico). Anche in questo caso la detrazione è ripartita in 10 anni.

LEASING IMMOBILIARE

Per chi acquista la prima casa con il leasing sarà possibile fruire della detrazione pari al 19% del canone di locazione finanziaria sino ad un tetto massimo di 8.000 euro, nonchè sul  prezzo di riscatto,  in questo caso fino ad un tetto massimo di 20.000 euro. L'aevolazione riguarda i giovani under 35 con reddito sino a 55.000 euro.

AGEVOLAZIONE IMPOSTA DI REGISTRO PRIMA CASA

e' possibile fruire dell’imposta di registro con aliquota agevolata al 2%, stabilita per l’acquisto dell’abitazione principale, anche nei confronti di chi al momento del rogito già possiede un immobile, purché provveda ad alienarlo entro un anno dalla data dell’atto.


 

Il Bonus arredi prevede una detrazione del 50% del costo di arredi e grandi elettrodomestici, acquistati in occasione della ristrutturazione dell’abitazione principale; il tetto massimo di spesa è pari a 10.000 Euro, e la detrazione deve essere ripartita in 10 anni. Qualora i mobili e gli elettrodomestici siano acquistati da coppie under 35 in occasione dell’acquisto dell’abitazione principale, il tetto massimo del bonus è raddoppiato a 20.000 Euro, e non è necessario l’avvio d’interventi di ristrutturazione. - See more at: http://www.laleggepertutti.it/107486_novita-immobili-2016-imposte-ed-agevolazioni#sthash.MUcz37ej.MKRglrzT.dpuf